Corporate Governance

Consiglio di amministrazione

 

cda

Mauro Girardi - Ragioniere commercialista, da oltre 25 anni opera nel campo delle procedure concorsuali sia in qualità di consulente di società debitrici che di ideatore e gestore di interventi di tournaround che, infine, di Curatore e Commissario Giudiziale. Dal 1984 ricopre la carica di Amministratore Delegato di Figerbiella, società fiduciaria, e, dal 2008, di Borgosesia Gestioni SGR, società controllata dalla holding Borgosesia dallo stesso presieduta fino al 13 aprile 2012.

Andrea Zanelli - Laureato in scienze politiche ed economiche, dal 1992 opera nel mondo finanziario dapprima come procuratore e negoziatore abilitato presso un agente di cambio genovese e, successivamente, quale azionista ed amministratore di una società di intermediazione mobiliare. Dal 2002 opera anche nel settore del lavoro interinale quale azionista di maggioranza di During S.p.A., società operante sull’intero territorio nazionale attraverso 20 filiali.

Gabriella Tua - Laureata in economia e commercio e iscritta all’albo dei dottori commercialisti dal 1996, opera nel settore delle società fiduciarie e nella gestione patrimoniale. Associata dello Studio Girardi e Tua Studio Tributario e Societario, ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato in Figerbiella S.r.l., consigliere di amministrazione in Borgosesia S.p.A. e in Borgosesia Gestioni SGR S.p.A.

Luca Pierazzi – Managing Partner di Advance Corporate Finance, ha sviluppato la sua carriera in ambito finanziario nelle principali banche estere. Ha lavorato per Euromobiliare, Nat West, CCF e Dresdner Bank prima di fondare il Gruppo Advance. Negli ultimi anni ha lavorato a numerose quotazioni concluse con successo. Ha insegnato Economia e Politica Monetaria all’Universita’ degli studi di Pavia.

Franco Sala – Imprenditore. Da trent’anni nel capo delle costruzioni, riveste la carica di AD in società specializzate nel settore residenziale e del social housing.

Domenico Calvelli -

Riccardo Rota -

Il Consiglio di amministrazione, in data 30 giugno 2015, ha deliberato di attribuire a Mauro Girardi in qualità di amministratore delegato i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione con esclusione di quelli non delegabili ai sensi di legge o per statuto e comunque con un limite di spesa, per ciascuna operazione, non eccedente Euro 100.000, anche ove diversamente previsto dallo Statuto.